Simulazione di reato, denunciato 21enne romeno

I carabinieri hanno denunciato per simulazione di reato un cittadino rumeno di 21 anni residente a Zavattarello. Qualche notte fa, a Castelsangiovanni, il giovane aveva abbattuto con la sua auto un palo della luce ed un cancello, provocando un forte botto notturno scambiato da un residente per uno sparo. L’auto, abbandonata, era stata ritrovata poche ore dopo i fatti dai carabinieri di Castelsangiovanni. Il romeno aveva raccontato qualche giorno dopo, ai carabinieri di Pianello, che l’auto gli era stata rubata, ma non è stato creduto: messo alle strette, il romeno ha ammesso le sue responsabilità.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank