Scuola e integrazione, oggi il sottosegretario De Torre a Piacenza

La Provincia di Piacenza è fra le prime in Italia come numero di studenti stranieri presenti negli istituti scolastici del territorio. Ci sono tuttavia importanti differenze legate a diversi parametri. La presenza straniera in alcuni istituti professionali, ad esempio,  tocca punte vicine al 50%, mentre nelle elementari, medie e superiori la percentuale oscilla fra il 12% e il 17%. E’ una tendenza destinata ad aumentare. La scuola, dunque, deve porsi l’obiettivo di essere un collante educativo fra diverse culture e provenienze. Non sempre però ha gli strumenti  per farlo. Mancano risorse, vanno rivisti i programmi- spesso datati- e probabilmente anche gli orari: insomma occorre ripensare complessivamente l’insegnamento anche da questo punto di vista. Il Governo, ci spiega l’on Letizia De Torre, sottosegretario alla Pubblica Istruzione, metterà sul piatto 53 milioni per progetti scolastici d’integrazione e per gli insegnanti che si occupano di queste tematiche.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank