Minacciata di morte, arrivano le volanti: denunciato bosniaco

Ha minacciato di morte una ragazza bosniaca ed il bambino di 4 anni che era in casa con lei, continuando a suonare al suo citofono di casa. Si tratta di un pluripregiudicato bosniaco di 43 anni residente a Piacenza, che all’arrivo delle Volanti della polizia è stato denunciato per porto abusivo di arma impropria: in tasca nascondeva infatti un paio di lunghe forbici. A chiamare il 113, alle 21 di ieri sera, è stata la stessa giovane bosniaca, che ha raccontato quanto stava accadendo: l’arrivo delle Volanti ha condotto all’identificazione e alla denuncia del bosniaco, cognato della donna, che ai poliziotti è apparso visibilmente alterato.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank