Nel pomeriggio i funerali dell’ispettore Noto

Forte commozione al funerale dell’ispettore capo Luigi Noto, stroncato a soli 53 anni da un malore sabato scorso, dopo la consueta passeggiata pomeridiana. Nella chiesa parrocchiale di San Nicolò si sono dunque uniti al dolore dei familiari le più alte cariche cittadine, per omaggiare "un uomo dal grande valore morale" come è stato a più riprese definito l’ispettore capo. Ad officiare la messa, il parroco di San Nicolò don Pier Luigi DallaValle insieme all’assistente spirituale della Polizia di Stato Don Francesco Lanfranchi ed al segretario del vescovo don Giuseppe Basini. Stretti intorno alla moglie Tiziana e ai giovani figli Alessandro e Giovanni, molti amici ed il questore Michele Rosato, visibilmente emozionato per la perdita del caro amico nonché suo braccio destro.  Presenti alla cerimonia funebre anche il sindaco di Piacenza Roberto Reggi, alcuni assessori provinciali ed il vicequestore Girolamo Lacquaniti. Al termine della messa in suffragio, la salma è stata accompagnata nel vicino cimitero da un lungo e commosso applauso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank