Identificato il romeno morto ieri in un cantiere, si tratta di Husardu Miha

Si chiamava Husardu Mihali e aveva 50 anni, il muratore romeno deceduto ieri pomeriggio in un cantiere edile della zona della zona industriale della Caorsana alla periferia di Piacenza. Incerte le cause del decesso. Come riferito fin da ieri, i sanitari avevano pensato ad un malore subito dopo il pranzo consumato nel cantiere. Non era però stata esclusa un altra ipotesi, ossia quella di un infortunio sul lavoro. Soltanto l’autopsia disposta dalla procura, che sarà effettuata nella camera mortuaria del cimitero di Piacenza, stabilirà le cause del decesso. Mihali che quando è stato soccorso non aveva documenti, è stato poi identificato attraverso le impronte digitali. Era residente a Cremona.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank