Hospice, Opera Pia formalizza l’offerta all’amministrazione, il commento de

Il Cda dell’Opera Pia Alberoni ha formalizzato  all’amministrazione la sua offerta in merito all’hospice: l’ente propone Palazzo Portici in comodato d’uso gratuito per 30 anni e un contributo di un milione e mezzo di euro, più di metà del costo per realizzare l’opera. L’Opera Pia propone inoltre di costituire una Fondazione apposita e intende partecipare alla gestione in qualità di socio fondatore.   "Una proposta più definita rispetto al passato, che dimostra l’impegno dell’Opera Pia Alberoni per dare una soluzione al problema hospice" ha commentato  il sindaco di Piacenza Roberto Reggi che  intende "analizzare nel dettaglio l’offerta e convocare una riunione entro la metà di gennaio" .

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank