Lotta ai tumori, a Casale un giorno importante

Sarà stamattina alle 11 la cerimonia ufficiale della posa della prima pietra della struttura-bunker per il nuovo centro di radioterapia ad alta energia per la lotta ai tumori all’ ospedale di Casalpusterlengo con la presenza di Piergiorgio Spaggiari, direttore generale dell’Azienda Ospedaliera della provincia di Lodi, in procinto di assumere analogo incarico a Cremona. L’intervento prevede la fornitura di due accelleratori lineari per la cura dei tumori, apparati in grado di emettere una dose di radiazioni sovrapponibile alla dose totale somministrata tradizionalmente con la radioterapia esterna, con effetti collaterali e i danni ai tessuti decisamente ridotti. L’intero intervento è da 6 milioni di euro. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank