Questura di Piacenza: occhio ai nuovi casi di spamming

La Questura di Piacenza segnala che si sono verificati nuovi allarmanti casi di spamming: a essere inviati  sulla posta elettronica delle persone sono questa volta dei falsi indirizzi elettronici della Polizia postale, in cui si invita la gente a controllare il conto corrente postale, accedendo a un link, con la scusa della presenza di ammanchi di denaro. In realtà si tratta di un falso. La Polizia Postale invita quindi a fare molta attenzione e a non fornire i propri dati a questi truffatori informatici.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank