Controlli in appartamenti, trovati 7 clandestini e documenti falsi

Anche durante i giorni di festa, sono proseguiti i controlli disposti dal questore Michele Rosato contro l’illegalità connessa alle situazioni di clandestinità sul territorio. Sette egiziani irregolari tra i 18 ed i 29 anni sono stati identificati e accompagnati dalla polizia in questura dopo gli accertamenti svolti in un appartamento di vicolo Cortazza.Sequestrati nell’appartamento diversi documenti contraffatti (permessi di soggiorno e carte d’identità), mentre al vaglio degli inquirenti sono le posizioni della proprietaria di casa e del locatario fittizio dell’immobile: per ogni clandestino, la sanzione prevista supera i 300 euro. Sei dei 7 egiziani sono stati espulsi, uno è stato arrestato per violazione della legge Bossi-Fini.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank