Monossido uccide 49enne a San Protaso

E’ stata probabilmente un’intossicazione da monossido di carbonio – sprigionato da un braciere – a uccidere  il 49enne trovato morto ieri sera nel suo appartamento di San Protaso. L’uomo, originario di Palermo, risiedeva da anni nella frazione di Fiorenzuola. I vicini, allarmati dal fatto che il 49enne non dava più notizie di sé da 2 giorni, avevano avvertito le forze dell’ordine, ma all’arrivo di vigili del fuoco e carabinieri di Fiorenzuola non c’era più nulla da fare per il 49enne, trovato senza vita nel suo letto. Dall’autopsia attese le conferme della causa della morte. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank