Vigili del Fuoco: è emergenza per il distaccamento di Bobbio

La prospettiva, se non arriveranno nuovi fondi ed investimenti, è la chiusura della caserma dell’Alta Valtrebbia. Promesse dalla politica tante, per ora fatti concreti nulla. Così descrive la situazione Giovanni Molinaroli, coordinatore provinciale della Cgil Vigili del Fuoco. C’erano in ballo 400mila euro promessi nel luglio scorso ma tarda anche ad arrivare la cosiddetta soluzione tampone, cioè i 150 mila euro previsti per gennaio. L’assessore provinciale Ziliani ha assicurato che entro i primi di febbraio i fondi arriveranno. Intanto, secondo i sindacati, la caserma funziona meno delle sue potenzialità. Il problema principale del distaccamento di Bobbio è la carenza di personale, servirebbero almeno 20 nuovi inserimenti ci spiega Giovanni Molinaroli coordinatore provinciale della Cgil Vigili del Fuoco.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank