Francesconi (FI), doppio intervento

"Da oggi anche lumache, ragni e lucertole sono sottoposte al giogo burocratico della Regione". A dirlo è il consigliere regionale di Forza Italia Luigi Francesconi, dopo che l’Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna ha licenziato le "Disposizioni a favore della fauna minore". Sotto accusa, la previsione di giorni e orari precisi di raccolta delle lumache e l’istituzione di una "Lista rossa" delle specie protette. Per Francesconi, "una legge Verde che si tinge di rosso" nello stabilire la possibilità di demanializzare – quindi rendere pubbliche – aree naturali particolarmente interessanti, mettendo quindi a rischio le proprietà e le attività agricole.              "Dannosa sotto tutti i fronti": è sempre il consigliere regionale di Forza Italia Luigi Francesconi a definire in questi termini la British Gas, compagnia di scavo che nel Comune di Vernasca ha effettuato test di perforazione. Basandosi sulla risposta fornita dall’Assessorato all’Ambiente ad una sua interrogazione, Francesconi è del parere che la campagna di scavo si sia dimostrata negativa "per i pesanti lavori svolti per fissare la piattaforma di scavo, per il traffico di camion per montare le strutture, per il non ancora avvenuto rispristino ambientale della zona, per la mancanza di contributi erogati e per i possibili danni statici subiti dalla chiesa di San Geminiano", questi ultimi gia ipotizzati a suo tempo dalla Sovraintendenza.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank