Vittime del Pendolino, stamattina il ricordo a Piacenza

Questa mattina in stazione a Piacenza il ricordo della tragedia avvenuta a Piacenza il 12 gennaio 1997; la carrozza di testa di un treno Pendolino in servizio sulla tratta Milano-Roma, sulla curva all’ingresso della stazione di Piacenza, si ribaltò su un fianco, colpendo poi alcuni pali di sostegno della catenaria. Questi tagliarono letteralmente in due la vettura ma "graziarono" quelle successive. Delle rimanenti 8, sei furono trascinate nel deragliamento e solo le ultime due rimasero sul binario. Il bilancio dell’incidente ferroviario fu molto pesante: morirono due agenti della Polfer, i due macchinisti, una hostess e tre passeggeri. A bordo del treno si trovava anche il senatore Francesco Cossiga che non subì conseguenze dall’incidente. Famiglie delle vittime , amici, lavoratori delle ferrovie, autorità e sindacalisti si sono ritrovati davanti alla stele per un momento di raccoglimento. Poi la messa e gli interventi delle autorità Tanto dolore nel ricordo di quella tragedia che ha spezzato la vita di molte persone e rovinato quella di tante altre.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank