Guardamiglio, resta in carcere il marocchino, fermato con 30 chili di hashi

Resta in carcere il giovane marocchino arrestato ieri sull’autostrada del sole con trenta chili di hashish, dagli agenti della polizia stradale di Guardamiglio.  Oggi l’udienza di convalida dell’arresto davanti al giudice Pio Massa, il quale ha disposto la custodia cautelare il carcere per il presunto corriere della droga. Il nordafricano  ha 27 anni ed abita a Milano.Le indagini proseguono per capire quale fosse la provenienza della consistente partita di stupefacente trovata sulla sua auto e quale fosse la sua destinazione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank