Condannato Pablo per vendita di marchi contraffatti

Tre anni e due mesi di reclusione. Questa la pena costata a Giuseppe Corvi, meglio conosciuto in città come "Pablo" per aver venduto merci con celebri marchi contraffatti. La sentenza è stata pronunciata in tribunale a Piacenza intorno alle 13 dal giudice Monica Fagnoni. Il Pm. Monica Vercesi, aveva chiesto tre anni di condanna. Pablo in aula non c’era. Il suo avvocato difensore Carlo Bonino, ha fatto sapere che ricorrerà in appello. Erano presenti gli   avvocati: Giovanni Iazzarelli, Federico Riboldi e Fabio Polimeni del foro di Milano, che rappresentavano i marchi Lacost, Dolce&Gabbana, Baci e Abbracci e Tods. Marchi che secondo l’accusa erano contraffatti e applicati su indumenti posti in vendita dallo stesso Pablo. L’imputato è stato inoltre condannato a versare a titolo di provvisionale, come risarcimento a queste grandi marche ventimila euro.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank