Vino piacentino, la sfida della concorrenza mondiale

"Il vino piacentino tra scienza e cultura" era il tema del convegno organizzato ieri all’Università Cattolica dall’Associazione laureati in scienze agrarie e forestali di Piacenza.Punto centrale, secondo il professor Luigi Bavaresco dell’Istituto di Fruttiviticoltura dell’ateneo, è la necessità per le aziende italiane di "puntare sui vini di territorio, legati cioè all’origine", per fronteggiare la sempre più forte concorrenza dei nuovi Paesi produttori, che spingono su "nome del vitigno, innovazione e marketing aggressivo". Al focus sul vino – di cui sono stati sottolineati anche gli elementi nutraceutici – è stato presentato anche un progetto degli studenti dell’Istituto tecnico industriale Marconi, dal titolo"Chimica e cultura in un bicchiere di vino". La conclusione dei ragazzi è la conferma che "il buon vino è tra gli elementi caratterizzanti della nostra provincia".

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank