Oltre 700 mila euro per l’edilizia scolastica

L’assessore provinciale ai lavori pubblici Patrizia Calza ( nella foto) informa che sul Bollettino Ufficiale della Regione del 19 dicembre scorso è stata pubblicata la delibera della Giunta Regionale del 22 ottobre 2007 che approva il Piano Generale triennale 2007-2009 per l’edilizia scolastica e il piano annuale di attuazione. In base al testo normativo, gli enti assegnatari (i Comuni di Gossolengo, Agazzano e Ottone e la Provincia) dovranno approvare, a pena di decadenza dal finanziamento, i progetti esecutivi relativi ai lavori ammessi a finanziamento entro la data del 16 giugno 2008, e quindi inviare alla Regione l’atto deliberativo di approvazione del progetto. "Solo dopo diversi anni – ricorda l’assessore – la legge 23 sull’Edilizia Scolastica è stata rifinanziata dallo Stato , mettendo così a disposizione della Provincia di Piacenza 206.856,18 euro per interventi di messa in sicurezza e di adeguamento a norma. A queste risorse si sono aggiunte ulteriori risorse regionali, pari a 206.856,18 euro, per la messa in sicurezza, e 100.767,20 euro, per altre tipologie di intervento. La somma disponibile, sia pure insufficiente a soddisfare tutte le istanze proposte dagli enti locali piacentini, tuttavia consente di cofinanziare l’ampliamento della scuola primaria di Quarto, nel Comune di Gossolengo, e gli interventi di messa in sicurezza delle Scuole Elementari di Agazzzano e di Ottone.Anche l’Amministrazione Provinciale beneficia di un finanziamento per la messa in sicurezza dell’impianto elettrico dell’Istituto I.S.I.I. Marconi. Rispetto a quest’ultimo importante intervento, dell’importo di 300.000 euro, preciso che è appena scaduto il bando di gara per l’affidamento dei lavori".Complessivamente, con le risorse messe a disposizione dagli Enti proprietari, sul territorio provinciale saranno attivati interventi per un ammontare complessivo di 705 mila euro.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank