Muore un piacentino di 52 anni, meningococco nel liquido celebro spinale

Sarebbe stata una meningite fulminante a causare la morte di  un piacentino di 52 anni, trasportato d’urgenza all’ospedale di Piacenza l’altra sera. L’uomo è morto nel reparto di rianimazione dell’Ospedale a causa di un arresto cardiaco. Purtroppo vani i tentativi di rianimarlo. A quanto pare erano stati chiamati i soccorsi  causa del perdurare della febbre alta e di un malessere generale molto acuto. Da subito si è sospettato si trattasse di meningite.Nel liquido celebro spinale sarebbe stato individuato il meningococco. In questi casi la prassi medica prevede che chi ha avuto stretti contatti con il malato- famigliari e personale medico- si sottoponga alla profilassi antibiotica del caso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank