Arrestati tre rapinatori di due banche nel Lodigiano

Assaltarono due banche: tre arresti in tutto per altrettanti palermitani, uno dei quali residente a Lodi, dopo le indagini del Mobile di Lodi su filmati interni delle banche, sulle impronte rilevate e sulle testimonianze di chi era presente. Tutto con la collaborazione della Polizia di Palermo. Si tratta di A.A., 20 anni di Palermo e R.B. di Lodi, 21 anni. Ma anche di un diciassettenne residente nel palermitano.  Sono ritenuti responsabili dell’assalto nel maggio 2006 a San Martino in Strada della Banca Popolare Italiana A.A. e R.B  (bottino 5.000 euro), mentre tutti e tre vengono ritenuti responsabili dell’assalto a Graffignana, nel maggio 2007, sempre alla Banca Popolare Italiana ( bottino 40.000 euro). Particolare da brivido: nel maggio 2007 hanno atteso per ben 35 minuti, immobilizzando i dipendenti e i sei clienti presenti in filiale, che si aprisse la cassa temporizzata. Ma anche grazie alle testimonianze di questi clienti si è riusciti a bloccarli.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank