Ferrero a Piacenza, si ad una nuova legge elettorale prima del voto

Oggi l’ex ministro della solidarietà sociale Paolo Ferrero è tornato a Piacenza alla galleria Rosso Tiziano per la presentazione del suo libro "Immigrazione". Grande attenzione è stata data ovviamente alle sorti del governo Prodi: l’ex ministro ha infatti imputato la caduta dell’esecutivo a "poteri centristi" accusando il leader dell’Udeur Clemente Mastella ed il senatore Lamberto Dini di "aver voluto accoltellare di proposito" il Governo. Ferrero ha però annunciato le ultime volontà del suo ministero, con la garanzia di destinare gran parte dell’extragettito ai lavoratori, non senza polemizzare con i vertici di Confindustria.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank