Senegalese arrestato per rapina e lesioni personali

Fermo di polizia giudiziaria per il 27enne senegalese che due giovani ecuadoregne hanno indicato come autore di una rapina nella loro abitazione. Le sudamericane lo hanno notato in un bar di viale Primogenita, indicandolo come il presunto autore della aggressione avvenuta il giorno prima, ed hanno avvertito la polizia che ha fermato il giovane con le accuse di rapina aggravata e lesioni personali. Secondo le donne, lo straniero si era introdotto in una casa di via Madoli insieme ad un complice che sarebbe stato armato di coltello. 1350 euro in contanti ed un pass elettronico per accedere al conto corrente di una delle due donne il bottino della rapina, che inizialmente le due amiche non avevano denunciato per paura di ritorsioni.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank