Minaccia uno steward, tifoso dell’Ascoli arrestato dalla polizia

Arrestato dalla polizia un tifoso dell’Ascoli,  S. M. le sue iniziali,  di 42 anni originario di Macerata. Il fermo è avvenuto   ieri subito dopo la gara di calcio  tra Piacenza e Ascoli, giocata al Garilli. Dalla metà del secondo tempo della gara il quarantenne avrebbe minacciato e aggredito uno steward in servizio nel settore ospiti.  Insultato con frasi razziste, lo steward di origini marocchine, campione italiano di kickboxing,  ha mantenuto la calma. Il tifoso è stato arrestato dalla polizia al termine del match. E’ accusato di minaccia aggravata a incaricato di pubblico servizio.  Il supporter è stato anche denunciato per aver scavalcato il separatore che divide i settori dello stadio, nel tentativo di sfuggire ai poliziotti.  

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank