Tentato omicidio di Fiorenzuola, nuova udienza in tribunale

In tribunale. Oggi la deposizione di Fabian Demi, 30 anni, albanese, al momento agli arresti domiciliari presso la sua abitazione di Soresina, con l’accusa di tentato omicidio nei confronti di  un operaio romeno di 27 anni.  I fatti risalgono al 27 novembre del 2006. In Tribunale sotto giuramento davanti ai giudici Monica Fagnoni, Giuseppe Bersani, Luigi Riganti e al Pm. Gilberto Casari Demi si è dichiarato innocente. Imputato di questo processo è anche un cittadino romeno: Dragos Mihai Roman, 19 anni, accusato di violenza sessuale nei confronti della lucciola divenuta fidanzata dell’operaio. I motivi dell’aggressione, secondo l’ipotesi accusatoria sarebbero legati al fatto che l’operaio, aveva cercato di togliere dalla strada una prostituta romena di cui si era innamorato.Oggi è stato il turno dei testimoni della difesa. Il processo è stato aggiornato al prossimo 7 febbraio per l’audizione di nuovi testimoni  e al 28 febbraio per la discussione finale.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank