Schiacciante vittoria del Copra in Champions

Copra Nordmeccanica Piacenza – Portol Drac Palma Mallorca 3 – 0 (25-20;25-20;29-27;) Commento: Ore 20.31 la prima battuta dell’incontro. Primo Ace dell’incontro lo mette a segno Gromadowski 6-5. Si va al time out tecnico sull’ 8-5 per Piacenza. Palma azzera lo svantaggio 8-8. Lorenzetti chiama time out sul vantaggio degli ospiti 11-13. Reagisce bene la formazione biancorossa 15-14 per Piacenza. Secondo time out tecnico, si prosegue punto a punto 15-16. Svantaggio che non cambia, Lorenzetti effetua qualche cambio sul 16-17. Ace di Zlatanov per il vantaggio 20-19 di Piacenza. Ancora Ace di Zlatanov 22-19. Primo set ball sul 24-20. Piacenza conquista il primo set 25-20 con un’accellerazione nel finale del set. Copra avanti anche nel primo parziale del secondo set, doppio Ace di Bjelica 4-0. Piacenza devastante, vantaggio di 4 lunghezze,  5-1. Palma recupera punti 5-4. Ace di Cozzi al time out tecnico, Piacenza a +3.  Piacenza domina la partita fino a questo momento 12-7. A segno Gromadowski 15-10. Gromadowski sbaglia la battuta 15-11. Errore anche dall’altra parte, time out tecnico 16-11. Palma cerca di imporsi ma senza trovare il punto in più, si gioca sul cambio palla. 18.14. Ecco che Palma trova due punti consecucutivi accorciando le distanze 18-15. Piacenza risponde bene; poi però sbaglia la battuta 19-16. Bravo gioca d’astuzia sul muro mani out 21-16. Un colpo di testa di De La Fuente. Copra Nordmeccanica conquista facilmente anche il secondo set 25-19. Inizia il terzo set, Piacenza subito sul 2-0. Palma recupera 3-2. Vantaggio Palma 4-6. Primo parziale dell’incontro chiuso con il vantaggio di Palma,  5-8. Piacenza recupera lo svantaggio 11 pari. Doppio punto Palma, Lorenzetti chiama time out 11-13. Si chiude il secondo time out tecnico con il vantaggio di Palma, +3 su Piacenza. I biancorossi cercano di chiudere qui la gara, però c’è qualche errore di troppo 15-19. Time out chiamato da Lorenzetti. Bravo a segno 16-19. Dentro Zlatanov. Una palla a terra di Rodriguez e un errore di Palma 19-21. Ace di Zlatanov 21-22. Gromadowski palla a terra dopo tre ri-giocate 22-23. Piacenza raggiunge Palma, Ace di Rodriguez 23 pari. Errori in battuta 24-25. Bravo schiaccia a terra 25 pari. Dopo un fine set interminabile Piacenza vince anche il terzo parziale, 29-27 e l’incontro 3-0.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank