Banca di Piacenza, convenzione con il Comune per la gestione del servizio d

Dal 1° gennaio 2008 è stata approvata una nuova convenzione – valida fino al 31 dicembre 2009 – tra il Settore Servizi Sociali e Abitativi del Comune e  la Banca di Piacenza per la gestione del servizio di concessione, che ha introdotto ulteriori elementi per rispondere alle diverse esigenze e tipologie familiari.I prestiti sull’onore consistono nell’erogazione di una somma in prestito a tasso zero per i beneficiari, da restituire con rate mensili per un periodo massimo di tre o quattro anni a seconda dell’importo concesso, che può variare da un minimo di 500 € a un massimo di 2600 €. Per le famiglie numerose (con quattro o più figli), può essere concesso un prestito fino a 5200 €, in considerazione delle loro particolari esigenze.Per informazioni sui requisiti d’accesso, i cittadini possono rivolgersi allo sportello InformaFamiglie&bambini del Centro per le Famiglie, nell’orario di ricevimento al pubblico (dal lunedì al venerdì – martedì escluso – dalle ore 9.00 alle 12.00) 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank