Dilettanti, in gol due portieri

ECCELLENZA – Un tiro cross di Valla, che doveva essere un cross e che invece si è trasformato in un tiro micidiale, regala al Fiorenzuola una sofferta vittoria contro il Real Baganza in una domenica decisamente favorevole ai colori rossoneri. Nel campionato di Eccellenza vincono le prime due della classe, il Dorando Pietri e il Fiorenzuola, mentre le altre inseguitrici annaspano in pareggi sicuramente non preventivati e così, adesso, il duo delle meraviglie viaggia con 6-7 punti di vantaggio sulla truppa. Un quadro decisamente confortante per le ambizioni della squadra di mister Perazzi.Tornando alla sfida con il Real, il Fiorenzuola va in vantaggio quasi subito con un piattone di Orrù. Potrebbe e dovrebbe essere l’inizio di una passeggiata ma i parmensi ribattono orgogliosamente creando qualche grattacapo di troppo e pareggiando il conto con Uccelli. A questo punto il pareggio sembra scritto senonchè il rocambolesco gol di Valla fissa il 2-1 finale. Tre punti importantissimi per il Fiorenzuola, contro una squadra ostica, granitica, difficile da domare.PROMOZIONE – Nella domenica contrassegnata da ben sette pareggi su otto partite, c’è spazio per mille recriminazioni da parte delle squadre piacentine del campionato di Promozione. A cominciare dal Pro Piacenza che recita il mea culpa per avere scialacquato un calcio di rigore con lo specialista Sciamanna nello scontro al vertice di Monticelli Terme: una vittoria, alla portata, avrebbe portato la squadra di mister Mazza ad un solo punto dalla vetta. Peccato. Recrimina anche la Pontolliese Libertas che, in vantaggio di un gol  (rigore di Centofanti) sul campo della Povigliese, gioca decisamente meglio degli avversari ma, incassato il pari di D’Alessio e in dieci per l’espulsione di Castellani, è costretta ad assumere un atteggiamento tattico più prudente per portare a casa un punto. Il BettolaSpes, invece, getta al vento quella che doveva essere la vittoria della riscossa facendosi raggiungere dal Colorno nel finale: 1-1 con reti di Guarneri e Strobbe. Un gol su rigore di Bagnatori consente, infine, alla Pontenurese di acciuffare una salutare pareggio nella tana della Cadelboschese. A conferma che la squadra di Fossati può uscire dai bassifondi della classifica.PRIMA CATEGORIA – Stecca il Fontana Audax,  cade il River contro la cenerentola del campionato di Prima categoria e il Soragna se la ride dilagando sul campo del San Lazzaro. Oddio, il Fontana nonostante il passo falso di Felegara (3-2 con tripletta di Bozzetti e doppietta di Alberici) resta sempre saldamente al comando delle operazioni ma in effetti il Soragna non molla e resta in agguato. I parmensi si sono imposti al San Lazzaro per 5-2 con reti di Barantani, Negri, Bruschi, De Pietri, Compiani, Cobbah e Caruso e sono balzati al secondo posto della classifica facendo le scarpe al River malamente sconfitto dal Fontevivo in gol con Marchesi e Iossa. Scivola anche il Monticelli, battuto in casa dal Marzolara, 2-1 con gol di Mezzadri, Galetti e Guida, mentre la Valnure sia riaffaccia nei quartieri alti regolando 2-0 il San Nicolò, a segno Rubini ed Emiliano Boselli. Finisce 2-2 il derby tra Gotico e Gragnano con reti di Montanari, Bisi, Angov e Molinelli mentre la mini serie positiva del Villanova si ferma a Borgotaro: finisce 2-1 per i parmensi, Gandolfi, Tosi e Valentini nel tabellino marcatori. SECONDA CATEGORIA – Il Rottofreno perde l’imbattibilità nella tana del Marsaglia ma la Borgonovese non ne approfitta facendosi battere dalla Travese. TERZA CATEGORIA – Nella domenica in cui segnano due portieri, Raggi e Catelli per la gioia di Torricella e Fulgor, a sorpresa la Besurica pareggia contro l’Arquatese.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank