Intervento dell’Ausl sul mancato rinnovo del contratto del dottor Cuzzoni

Dopo il clamore sorto per il mancato rinnovo del contratto del responsabile dell’oncologia medica di Castelsangiovanni, Fiorenzuola e Bobbio, il dottor Quinto Cuzzoni per il cui reintegro sono state raccolte migliaia di firme dai pazienti e dai loro familiari, il Collegio di Direzione dell’Ausl di Piacenza ha espresso in un comunicato "perplessità rispetto al rumore che può aver suscitato la decisione dell’Azienda Usl di non rinnovare un contratto giunto a termine, circostanza che si ripete più volte nell’arco di un anno". Nel comunicato, l’Asl scrive che "Nessuno è stato licenziato: l’Azienda ha semplicemente ritenuto di poter garantire efficacia ed efficienza al servizio con le proprie risorse di personale. Le campagne demagogiche – chiude la nota dell’Asl – non hanno mai condotto a buoni risultati: in questo caso poi rischiano di screditare l’Azienda in un suo settore di eccellenza, con la conseguenza di creare confusione dannosa tra gli assistiti". 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank