Lodi, riaperto un caso di omicidio dopo 18 anni

Parla un pentito e la procura di Lodi dopo 18 anni riapre il caso dell’omicidio a colpi di pistola di Domenico Alampi, l’imprenditore calabrese di 37 anni assassinato nell’agosto del 1990 a Lodi Vecchio, mentre lucidava la sua Ferrari in un capannone di famiglia. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank