Ennesima truffa ai danni di anziani, bottino 1.200 euro

Ieri mattina ennesima truffa ai danni di una coppia di anziani. Due donne, fingendosi dipendenti della Ausl, sono riuscite a introdursi nell’abitazione di due anziani residenti a Piacenza, in via Montebello. Una volta entrate, hanno sottratto la pensione di 1200 euro che i due anziani avevano nascosto nel forno della cucina. Le malviventi sono due donne di circa 40 anni, una bionda e una mora, vestite in modo distinto. Con la scusa di controllare la tessera sanitaria per l’esenzione dal ticket di alcuni farmaci generici, hanno avvicinato uno dei due anziani e sono riuscite a entrare in casa. Mentre una delle due distraeva la coppia, l’altra ha rovistato nell’appartamento, trovando nel giro di poco tempo i soldi nascosti nel forno. Le truffatrici sono quindi fuggite. La polizia è tuttavia sulle loro tracce. Non si esclude che le due donne tenessero d’occhio la coppia di anziani da qualche tempo. Le indagini sono in corso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank