“999 – L’altra anima del calcio”, De Marchi: “Un tributo a chi non ce l’ha fatta”. Al film ha collaborato anche il Piacenza Calcio – AUDIO

“999 - L’altra anima del calcio”
Piacenza 24 WhatsApp

“999 – L’altra anima del calcio”, un tributo a chi non ce l’ha fatta: presentazione del film il 23 e 24 maggio a Piacenza al Cinema Corso.

Il filmspiega l’ex campione della Juventus Marco De Marchi – vuole raccontare dei tantissimi giovani che iniziano un percorso e poi non riescono a raggiungere un obiettivo. Che fine fanno quelli, che per un motivo o un altro non ce la fanno? Abbiamo voluto toccare questo tasto. E’ indirizzato a tutti quelli che fanno parte del mondo del calcio, ma non solo perché è una situazione che poi si ripete anche in altri ambiti. E’ un inno alla vita quello di cercare di dare tutto, ma allo stesso tempo prepararsi anche a fare altro.

Ci sono tanti esempi nel mondo del calcio, Mancini citò Macina

Sì. Uno dei protagonisti del film è un mio ex compagno ai tempi del settore giovanile del Como. Veniva considerato più forte di Roberto Baggio, nella pellicola racconta diversi aneddoti. 

“999 – L’altra anima del calcio”, proiezione a Piacenza

Lorenzo ha diciassette anni, è un attaccante, vive con la sua famiglia e gioca nelle giovanili del Piacenza. Ha l’impeto di chi vuole arrivare e sa di essere forte, ma non sa fare squadra e la sua ribellione sfocia presto in frustrazione, tanto da mettere in discussione il suo sogno di diventare un grande calciatore. E’ la storia raccontata nel docufilm  “999 – L’altra anima del calcio”, prodotto da Stefania Tschantret per Oblivion Production, che sarà presentato a Piacenza il 23 e 24 maggio al cinema Corso, dopo la presentazione a Bologna con un sold out annunciato e una sala con 420 spettatori riuniti per vederlo in anteprima regionale.

La storia di Lorenzo è molto simile a quelle di tanti ragazzi (migliaia a Piacenza) che giocano nelle associazioni sportive, da cui il film è sostenuto nella distribuzione per contribuire a rendere ancora più speciale le proiezioni, offrendo al pubblico un’opportunità unica di confrontarsi con i professionisti del mondo del calcio e delle istituzioni e di approfondire temi di grande interesse come la gestione delle carriere dei giovani talenti. 

“999 – L’altra anima del calcio” per la regia di Federico Rizzo

E’ liberamente ispirato al libro di Paolo Tabloni “I Campioni mancati del calcio” (Edizioni Diabasis) ed è un tributo a chi non ce l’ha fatta, alla sua storia e alla sua identità, un racconto sincero e coinvolgente del mondo dello sport e della vita. E’ amore per lo sport, per se stessi. Lo spettatore è accompagnato a una riflessione umana e a confrontarsi con valori con cui empatizza perché universali: solidarietà, famiglia, amicizia. L’invito è a riconoscersi nel vissuto dei protagonisti, perché “quell’uno su mille ce la fa”, è nella vita di tutti i giorni come ricorda uno degli attori del film.

Lorenzo vuole diventare un campione, ma il percorso che decide di attraversare è pieno di ostacoli da superare. Nel film si alternano, alla storia di Lorenzo, sia interviste a campioni che ce l’hanno fatta, che a mancati campioni che raccontano un’altra storia del calcio, spesso sconosciuta ai più: quella di chi ha lottato per farcela e poi non è arrivato a raggiungere l’obiettivo. Si parla anche di gioco di squadra, fair play, pari opportunità e integrazione, e infine la possibilità di emergere o di abbandonare per sempre le proprie ambizioni. 

Il montaggio è intervallato dai racconti (come fossero un coro greco) sotto forma di interviste di carattere documentaristico di chi “non ce l’ha fatta” e spiega i propri errori: scelte sbagliate, condotta non appropriata, mancanza di carattere, poco sostegno. Tematiche simili non sono mai state raccontate al Cinema, ma sono di grandissimo interesse per i numerosi appassionati di calcio e di sport in generale. In particolare, nei più giovani il film può veicolare valori formativi importanti, svelando gli errori del processo di formazione. Lorenzo si abbatterà davanti alle sfide del cammino che ha scelto di intraprendere o riuscirà a rialzarsi e a realizzare il grande sogno della sua vita?

Prodotto da Oblivion Production,il film è stato realizzato in collaborazione con Associazione di promozione sociale Amici di We Love Football, Bologna FC 1909, Sassuolo Calcio, Piacenza Calcio, Sponsor tecnico Macron con il sostegno di MiC (Direzione Generale CINEMA e AUDIOVISIVO), Emilia Romagna Film-Commission, Comune di Bologna, Cultura è Bologna con il patrocinio di CONI (Comitato olimpico nazionale italiano), AIC (Associazione Italiana Calciatori), AIA (Associazione Italiana Arbitri), LND (Lega nazionale dilettanti)

Protagonisti del docufilm, dedicato alle nuove generazioni di calciatori e alle loro famiglie, sono Mattia Peren, Anita Kravos, Tatti Sanguineti, Ettore Nicoletti, Luis Molteni, Gianni Pellegrino, Orfeo Orlando Marika Frassino. 

Con la partecipazione straordinaria di Tatti Sanguineti, Marco Antonio De Marchi, Oreste Didonè, Fabio Valente, Paolo Amir Tabloni, Marco Nichetti, Alberto Mingozzi.

MENTION D’HONNEUR

Al docufilm il 13 novembre 2022 è stata assegnata la “MENTION D’HONNEUR” in occasione di SPORT MOVIES & TV2022 – 40th MILANO INTERNATIONAL FICTS – FEST a cui aderiscono 116 Nazioni, presieduta dal Prof. Franco Ascani Membro della “Commissione Cultura e Patrimonio Olimpico del Comitato Internazionale Olimpico” è l’unica Federazione del settore riconosciuta dal CIO (Comitato Internazionale Olimpico) per il quale promuove i valori dello sport attraverso le immagini. Selezionato a EUROPA FILM FEST 2023 (Barcellona – Madrid), e

selezionato alla 45esima edizione di MIFF 2023 (Moscow International Film Festival)

PROGRAMMAZIONE PROIEZIONI CINEMA CORSO

Corso Vittorio Emanuele II, 81 – Piacenza 

Martedì 22 maggio ore 21 

Mercoledì 23 maggio ore 18

prevendita presso la cassa del cinema.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank