Adailton: “Segniamo tanto ma dobbiamo subire di meno”

Adailton, tecnico della Vigor Carpaneto
Piacenza 24 WhatsApp

Inizia con un pari in trasferta l’avventura in campionato dalla Vigor Carpaneto allenata da mister Adailton. Nonostante sia stata recuperata per due volte dal Fanfulla, la truppa del brasiliano ha creato tanto e si è resa pericolosa rischiando anche di vincere. A segno il sempreverde Rantier e Samuele Barba. Ai microfoni di Stadio Sound il tecnico ha parlato così.

Innanzitutto una domanda viscerale, considerando che Adailton è alla prima esperienza assoluta come capo allenatore: “L’emozione della prima panchina è la stessa dell’esordio come giocatore. Ci tenevo tanto e me la sono proprio goduta”.

Il match è terminato 2-2, con la Vigor due volte avanti e due volte ripresa: “Un pareggio, in trasferta sul campo del Fanfulla, non è un brutto risultato” – spiega Adailton – “però potevamo gestire meglio il vantaggio. Dobbiamo lavorare e migliorare per limitare gli errori”.

Un commento su Sasà Bruno, il super acquisto della Vigor Carpaneto utilizzato con il contagocce: “Non sta giocando tanto perché ci ha raggiunto in ritardo e non è al massimo della condizione. Quando sarà pronto giocherà dall’inizio”.

Gli obiettivi della Vigor Carpaneto di mister Adailton: “L’obietivo è vincere ogni singola partita”.

Di seguito l’intervista completa:

Carlofilippo Vardelli

Radio Sound
blank blank