Addio a Gianni Rubini storico dirigente del Piacenza Calcio

Foto dalla pagina Facebook del Piacenza Calcio

Lutto nel mondo del calcio, un malore ha stroncato nella mattinata di oggi Gianni Rubini, storico dirigente del Piacenza Calcio. Segretario generale durante la presidenza Garilli, Rubini ha segnato alcune delle pagine più gloriose della società: raffinato intenditore, fu lui a scoprire, per esempio, il talento di Filippo e Simone Inzaghi.

blank

E’ la stessa società di via Gorra a comunicare la triste notizia: “Una di quelle notizie che non si vorrebbero mai ricevere. È mancato quest’oggi, improvvisamente, Gianni Rubini, storico dirigente del Piacenza Calcio. Figura fondamentale del Piacenza che calcò i campi della serie A tra gli anni ’90 e 2000, Rubini tornò in biancorosso, per una breve parentesi, nel 2013 con l’incarico di direttore dell’area tecnica. Il Piacenza Calcio, che ha già inoltrato la richiesta per poter scendere in campo col lutto al braccio domenica prossima per la gara interna contro il Pisa, desidera porgere le più sentite condoglianze alla famiglia Rubini. Ciao Gianni, grande cuore biancorosso”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank