Aggrediscono una prostituta, fuggono e investono un poliziotto: folle inseguimento da Piacenza ad Arena Po

Aggressioni a sfondo razziale
Polizia

Aggrediscono una prostituta, investono un poliziotto e fuggono. I fatti sono accaduti ieri sera, 21 gennaio. Intorno alle 22 un passante ha chiamato il 113 segnalando due uomini intenti a picchiare una lucciola in strada Dei Dossarelli. Subito la polizia ha raggiunto il luogo della segnalazione: alla vista delle forze dell’ordine i due individui sono saliti a bordo di una BMW e sono fuggiti imboccando via Del Commercio dove si sono scontrati con un’altra vettura condotta da una donna con a bordo il figlio di pochi anni. Nell’impatto, fortunatamente senza feriti, la vettura dei due sospetti ha però bucato una gomma: incuranti del danno, i due uomini hanno proseguito la folle corsa.

La volante ha iniziato l’inseguimento. I malviventi hanno imboccato la tangenziale, continuando poi lungo il ponte Paladini fino a tornare sulla via Emilia Pavese nella zona di San Nicolò e Rottofreno. Giunto all’altezza di Castel San Giovanni, i banditi hanno improvvisamente arrestato la corsa: a quel punto un agente è sceso dalla vettura di servizio e con cautela ha iniziato ad avvicinarsi all’auto dei fuggitivi. Questi ultimi, di tutta risposta, hanno sgommato e sono ripartiti a tutta velocità urtando il poliziotto.

L’inseguimento è dunque ripreso e alla folle corsa si sono aggiunti i carabinieri del Radiomobile di Piacenza e della stazione di Sarmato. Arrivati all’altezza di Arena Po, nel Pavese, i due uomini hanno definitivamente accostato e sono fuggiti attraverso i campi riuscendo a far perdere le proprie tracce sfruttando l’oscurità.

All’interno della vettura i poliziotti hanno trovato due telefoni cellulari, un coltello e documenti appartenenti a due uomini di origine rumena: oggetti che ora sono al vaglio degli inquirenti. Il poliziotto investito ha riportato lesioni per sette giorni di prognosi.

Come detto, le indagini sono in corso: anche la prostituta aggredita ha fatto perdere le proprie tracce.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank