Agguato nel parcheggio della discoteca, Daspo dai locali pubblici della zona per i quattro aggressori

Piacenza 24 WhatsApp

Ulteriori conseguenze per i quattro giovani autori dell’agguato avvenuto la scorsa settimana nel parcheggio di una discoteca. Dopo essere stati allontanati in seguito a una lite con altri due ragazzi, i quattro, invece di andare per altri lidi, avevano atteso nel parcheggio che uscissero i “rivali”. Mentre questi ultimi stavano per raggiungere la propria auto, i quattro li avevano sorpresi e aggrediti imbracciando anche coltelli e catene.

Nella giornata di ieri, la Divisione Anticrimine della Questura di Piacenza ha notificato quattro “Daspo Willy” ai quattro giovani responsabili dell’aggressione. Nello specifico, la “misura di prevenzione” è finalizzata ad evitare che vengano commessi ulteriori episodi criminosi. Per questo motivo inibisce agli autori dell’aggressione di accedere ai luoghi di intrattenimento nei pressi di quello teatro della vicenda per due anni. Con riferimento ad uno di essi, unico già maggiorenne e tratto in arresto, la misura di prevenzione ha efficacia per tutta la provincia.

Radio Sound
blank blank