Al Palabanca arriva Trento, la Wixo Lpr vuole tornare a vincere

Ripartire e farlo con convinzione, è questo l’imperativo della Wixo LPR Piacenza. Dopo la sconfitta casalinga (1-3) subita da Padova nell’ottava giornata di andata, Fei e compagni hanno finalmente avuto a disposizione una intera settimana per preparare la complessa ed importante sfida di domenica con Trento ma, soprattutto, per aggiustare quegli aspetti che non hanno funzionato al meglio nell’incontro con Padova. C’è però un ulteriore aspetto da non sottovalutare: dopo un intenso mese trascorso a scendere per più volte a settimana sui taraflex dei palazzetti d’Italia, gli uomini di coach Giuliani hanno potuto ricaricare le pile e riprendere fiato. L’umore è alto nei corridoi del PalaBanca ed è altrettanto alta la determinazione di tornare a fare punti riattivando quindi il trend positivo che, durato per 3 turni, è stato interrotto dal 3-2 con Civitanova e l’1-3 con Padova. “Con Trento, se giochiamo come sappiamo fare – sottolinea lo schiacciatore Hershko al termine dell’allenamento di venerdì mattina – possiamo vincere. Battendo forte e giocando con lucidità avremo maggiori possibilità di arrivare alla vittoria”. Poi lo schiacciatore israeliano punta tutto sulla forza d’animo e la grinta che, fin dalla prima gara di Campionato, ha contraddistinto la Wixo LPR: “Credo fortemente in questa squadra che non si abbatte mai e ci prova fino all’ultimo: tutto è possibile quando giochiamo uniti”.
Si inizia alle ore 18:00 di domenica (diretta Lega Volley Channel) per una delle sfide più sentite dal pubblico biancorosso che vedrà confrontarsi, sul campo del PalaBanca, due acerrime rivali di numerose finali, Piacenza e Trento, al loro 53esimo incontro diretto.

blank

Cinquantadue precedenti che vedono i gialloblu in vantaggio con 34 vittorie contro le 18 di Piacenza con le due compagini brave a spartirsi le due sfide di Regular Season della scorsa stagione aggiudicandosi il bottino pieno tra le rispettive mura amiche.

Dopo i tre secondi posti raccolti nella scorsa stagione (Campionato, Coppa Italia e Coppa CEV) la Diatec ha dovuto vivere un avvio di Campionato decisamente altalenante e complicato: alla sconfitta (2-3) della prima giornata con Milano, sono seguiti gli insuccessi con Ravenna (3-0), Civitanova (3-0), Verona (1-3) e Perugia alternate dalle vittorie con Padova (1-3), Castellana Grotte (3-1) ed il recente successo, tutto in rimonta, con Latina (3-2).
Solo 3 vittorie quindi contro le 5 sconfitte che hanno vincolato la Diatec Trentino al nono posto in classifica con 9 punti. Problemi di rodaggio dovuti anche dal cambio della rosa per dieci tredicesimi: Giannelli e Lanza rappresentano, assieme all’ex coach Lorenzetti, gli elementi di continuità rispetto al passato supportati dal prezioso inserimento dell’opposto (ed ex biancorosso) Vettori.

Piacenza accoglierà i gialloblu decisi ad aggiungere punti preziosi per la classifica: stazionari al quinto posto (13 punti), la Wixo LPR viaggia a braccetto con Padova (13 punti, sesta) distaccata dalla quarta, Ravenna, di 3 lunghezze (17) e con il fiato sul collo di Verona, settima con 12 punti.

Wixo LPR Piacenza – Diatec Trentino

PRECEDENTI: 52 (18 successi Piacenza, 34 successi Trento)
EX: Pierpaolo Partenio a Piacenza nel 2013-2014, Luca Vettori a Piacenza dal 2007 al 2009 (Giovanili) e dal 2012 al 2014.
A CACCIA DI RECORD:
In Regular Season: Filippo Lanza – 1 battuta vincente alle100 (Diatec Trentino); Viktor Yosifov – 2 battute vincenti alle 100 (Wixo LPR Piacenza).

HANNO DETTO
Viktor Yosifov (Wixo LPR Piacenza): “Abbiamo finalmente avuto una settimana intera per allenarci e per prepararci a questa importante sfida casalinga con Trento. Il nostro principale obiettivo è sempre uno: giocare bene. Trento nel posticipo dell’ottava giornata ha fatto un po’ fatica a portare a casa il risultato, ma rimane sempre una grande squadra da temere e composta da giocatori importanti e forti come Giannelli, Vettori e Lanza. Il fattore campo può essere importante, sicuramente incontrare Trento tra le mura amiche può essere un vantaggio, considerando anche la presenza del nostro pubblico, sempre pronto a spingerci anche nei momenti negativi”.

Aidan Zingel (Diatec Trentino): “Il successo di giovedì sera contro Latina ci offre maggiore serenità per affrontare nel modo corretto l’impegno al PalaBanca di Piacenza; sappiamo che sarà una partita estremamente difficile ma ci faremo trovare pronti perché stiamo crescendo nel gioco e nella convinzione dei nostri mezzi”.

9a giornata di andata SuperLega UnipolSai
Venerdì 24 novembre 2017, ore 20.30
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Azimut Modena Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
(Vagni-Oranelli)
Addetto al Video Check: Donato Segnapunti: Laganà
Domenica 26 novembre 2017, ore 17.00
Cucine Lube Civitanova – Sir Safety Conad Perugia Diretta RAI Sport + HD
Diretta streaming su raiplay.it
(Simbari-Sobrero)
Addetto al Video Check: Cerigioni Segnapunti: Branchesi
Domenica 26 novembre 2017, ore 18.00
Calzedonia Verona – Gi Group Monza Diretta Lega Volley Channel
(Satanassi-Saltalippi F.)
Addetto al Video Check: Pelucchini Segnapunti: Bassetto
Wixo LPR Piacenza – Diatec Trentino Diretta Lega Volley Channel
(Florian-Cappello)
Addetto al Video Check: Clemente Segnapunti: Piana
Taiwan Excellence Latina – Bunge Ravenna Diretta Lega Volley Channel
(Pasquali-Cerra)
Addetto al Video Check: De Orchi Segnapunti: Paris
Revivre Milano – Biosì Indexa Sora Diretta Lega Volley Channel
(Puecher-Frapiccini)
Addetto al Video Check: Ugolotti Segnapunti:Zuccotti
Martedì 28 novembre 2017, ore 20.30
BCC Castellana Grotte – Kioene Padova Diretta Lega Volley Channel
(Cesare-Zavater)
Addetto al Video Check: Martini Segnapunti: Buonaccino D’Addiego

Classifica
Sir Safety Conad Perugia 24, Cucine Lube Civitanova 23, Azimut Modena 20, Bunge Ravenna 17, Wixo LPR Piacenza 13, Kioene Padova 13, Calzedonia Verona 12, Revivre Milano 9, Diatec Trentino 9, Taiwan Excellence Latina 9, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 8, Gi Group Monza 6, BCC Castellana Grotte 4, Biosì Indexa Sora 1

1 incontro in più: Cucine Lube Civitanova, Wixo LPR Piacenza
1 incontro in meno: Calzedonia Verona, BCC Castellana Grotte

OLTRE ALLA PARTITA, AL PALABANCA

BIGLIETTERIA
La prevendita dell’ottava giornata di andata tra Wixo LPR Piacenza – Diatec Trentino, in scena al PalaBanca di Piacenza domenica 26 novembre (ore 18:00) sarà attiva sul circuito Vivaticket.it fino alle ore 13:30 di domenica 26.
Il supporter che acquisterà il tagliando comodamente da casa dovrà provvedere a stampare la ricevuta di effettuato pagamento per poi presentarsi, la sera dell’incontro, alle casse del PalaBanca per procedere al ritiro del biglietto d’ingresso.
Biglietti disponibili su http://www.vivaticket.it/ita/event/wixo-lpr-pc-diatec-trentino/105728 .
Salvo tutto esaurito, sarà inoltre possibile acquistare il biglietto d’ingresso presso le casse del PalaBanca la sera stessa della partita.

L’apertura delle casse del PalaBanca è prevista per le ore 16:30.

I prezzi per Piacenza-Trento:
Tribuna numerata intera: €25
Tribuna numerata ridotta: €20
Tribuna libera intera: €20
Tribuna libera ridotta:€15

Ricordiamo inoltre che la gara Piacenza-Trento è inclusa nell’abbonamento Wixo LPR Piacenza 2017-2018.

WIXO LPR THE BEST
Anche questo anno i tifosi presenti al PalaBanca potranno votare, tramite l’App Wixo Lpr Volley, il miglior giocatore delle partite di SuperLega che si disputeranno al PalaBanca. Il premio per il fortunato tifoso sarà offerto dalla Società e consiste in un capo di merchandising della Wixo LPR.

MERCHANDISING WIXO LPR PIACENZA
Nel foyer1 sarà allestito il punto Wixo LPR Piacenza: a disposizione il merchandising ufficiale della squadra.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank