“Alcohol & Drugs”: controllati 156 conducenti sulle strade di Piacenza e Provincia, 5 le infrazioni ed una resistenza a pubblico ufficiale

blank

Il Network Europeo delle Polizie Stradali “TISPOL” ha programmato nel periodo dal 11 al 17 dicembre 2017 l’effettuazione della campagna europea congiunta denominata “ ALCOHOL & DRUGS ”.
Lo scopo della campagna “ALCOHOL & DRUGS”, era di contrastare efficacemente, su tutte le arterie europee di grande viabilità, la guida in stato di ebbrezza o sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.

blank

La Sezione Polizia Stradale di Piacenza, dunque, ha posto in essere nella settimana appena trascorsa serrati controlli per verificare le condizioni psico- fisiche dei conducenti dei veicoli a motore, compresi i conducenti professionali, in tutta la Provincia di Piacenza.
Sono stati, infatti, sottoposti a controllo complessivamente 156 conducenti e sono state riscontrate 5 infrazioni all’art. 186 del Codice della Strada, di cui 4 rientranti nella ipotesi più grave prevista dalla lettera c) in quanto veniva riscontrato un tasso alcolemico superiore a 1,5 g/l e 1, invece, rientrante nella lettera b), riscontrando un tasso alcolemico compreso tra 0,8 e 1,5 g/l.

Sono state, inoltre, sequestrate due autovetture ai fini della confisca. Il tasso alcolemico più elevato rilevato nel corso della settimana è stato di 2,78 g/l, accertato sabato 16 dicembre a seguito dei rilievi effettuati dal personale della polstrada, intervenuto in occasione di un incidente senza feriti nel Comune di Cortemaggiore, in cui rimaneva coinvolto il denunciato, rumeno di 36 anni residente in provincia di Cremona.
Uno dei soggetti denunciati per guida in stato di ebbrezza veniva anche deferito all’A.G. per il reato di resistenza a pubblico ufficiale. Dall’inizio dell’anno sono state accertate dalla Polizia stradale di Piacenza complessivamente 180 violazioni all’art. 186 CdS.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank