Alcol servito a minorenni, chiusura forzata di dieci giorni per un bar

chiusura forzata di 10 giorni per un bar

Alcolici serviti a minorenni, chiusura forzata di dieci giorni per un bar in piazzetta delle Grida. Il provvedimento è stato applicato su disposizione del questore, in base all’articolo 100 del testo unico della legge di pubblica sicurezza.

La sera del 15 dicembre scorso polizia, polizia locale e guardia di finanza hanno effettuato un controllo congiunto all’interno dei locali pubblici della città finalizzato a verificare il rispetto delle norme di sicurezza e a prevenire la somministrazione di bevande alcoliche a soggetti minorenni. Giunti all’interno del bar Grida, gli agenti di polizia hanno accertato che erano stati venduti alcolici a due coppie di ragazzi, tre di 16 anni e uno di 17 anni. Quanto emerso ha spinto le forze dell’ordine a emettere il provvedimento in questione, concretizzatosi questa mattina, 24 dicembre.

Si tratta della 14esima ordinanza di chiusura temporanea nei confronti di altrettanti locali da inizio anno.

Oltre alla sospensione temporanea è prevista anche una sanzione amministrativa, il cui importo, per ogni singolo episodio, va dai 250 ai mille euro.