Servizi sperimentali della Polizia di Stato, 8 patenti ritirate nella notte per guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di stupefacenti

Polizia

Cinque persone denunciate per guida in stato di ebbrezza con l’aggravante di aver commesso il fatto in orario notturno e ritirate 8 patenti di guida. Proseguono nel territorio della Provincia di Piacenza i posti di controllo sperimentali finalizzati al contrasto del fenomeno  della guida in stato di ebbrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti o psicotrope, iniziati nel maggio del 2015 in diciannove Provincie italiane ed estesi, nel corso del tempo ad altre Provincie, tra cui, appunto, Piacenza.

Questa notte, nel centro abitato di Piacenza e lungo la SS 45 in località La Verza, è stato effettuato un dispositivo di controllo congiunto, che ha visto la partecipazione della Polizia Stradale, della Croce Rossa , del Personale Sanitario della Scuola allievi agenti di Piacenza  e dei cinofili della Guardia di Finanza.

Sono state controllate complessivamente 78 persone, di cui 28 donne e 50 uomini. A seguito dei controlli effettuati,  sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza con l’aggravante di aver commesso il fatto in orario notturno, 5 persone : 4 uomini ed 1 donna tutti piacentini , mentre altre due persone, un uomo ed una donna anch’essi  piacentini , sono state multati per guida in stato di ebbrezza con sanzione amministrativa . Complessivamente sono state ritirate 8 patenti di guida .

Due i conducenti che , mostrando sintomi di alterazione psicofisica, sono stati sottoposti al test di screening preliminare per accertare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti , uno di questi un diciottenne piacentino, è risultato positivo al test (cannabis ed anfetamine).

I controlli proseguiranno anche nel corso dei prossimi mesi.