“Allegro con Brio”, la magia di Mozart con l’Orchestra e Coro del Conservatorio Nicolini il 28 aprile

“Allegro con Brio”, la magia di Mozart

“Allegro con Brio”, la magia di Mozart con l’Orchestra e Coro del Conservatorio Nicolini il 28 aprile.

Prosegue la rassegna organizzata da Fondazione Teatri e Conservatorio Nicolini di Piacenza. Domenica 28 aprile alle ore 17, alla Sala dei Teatini a ingresso libero, il concerto vedrà protagonista l’Orchestra del Conservatorio “Giuseppe Nicolini” di Piacenza diretta da Domenico Tondo. Protagonista anche il Coro del Conservatorio preparato da Giorgio Ubaldi, Antonio Alessandri al pianoforte.

“Allegro con Brio”, la magia di Mozart con l’Orchestra e Coro del Conservatorio Nicolini

Il programma sarà interamente dedicato a Wolfgang Amadeus Mozart. Soprattutto spaziando dal divertimento in musica con l’Ouverture del singspiel Il Ratto dal Serraglio, al concerto per pianoforte e orchestra in fa maggiore K 413. Un appuntamento con il giovanissimo solista Antonio Alessandri, selezionato tra gli studenti del Nicolini e che ha all’attivo già numerosi successi in concorsi e dal vivo. Un finale spirituale e coinvolgente vedrà impegnato il coro con composizioni sacre. In particolare Ave verum corpus K 618, Kyrie in re minore K 341, Misericordias Domini K 222, Kyrie in do minore K 427.

L’Orchestra del Conservatorio “Giuseppe Nicolini” è formata da studenti e docenti dell’istituto. Il complesso ha avuto la possibilità di collaborare con enti ed associazioni, tenendo concerti presso prestigiose sedi quali il Teatro Municipale e la Sala dei Teatini di Piacenza, la Sala Verdi del Conservatorio di Milano, la Cattedrale di Crema, la Rocca di Soncino. In collaborazione con la Fondazione Teatri di Piacenza ha realizzato varie produzioni operistiche, tra le quali il dittico Gianni Schicchi e Schicchi e Puccini, come pure numerosi concerti nelle rassegne Allegro con brio eRicorrenze in musica.

Informazioni: www.teatripiacenza.it