Amici dell’arte: Il 15 Dicembre il primo incontro della serie ” Troppa Cultura”

blank

Venerdì 15 dicembre, dalle ore 17:30 nel Salone degli Amici dell’Arte (via San Siro 13 a Piacenza) si terrà il primo incontro della serie: “Troppa cultura” sulle origini e gli esiti della produzione culturale pubblica tra gli anni 70 e oggi. L’incontro si intitola: Ragioni dell’effimero e utilità dei festival. Vi partecipano Federica Fava, architetto, docente IUAV di Venezia e autrice di Estate romana, un libro sulla storia delle estati culturali dell’assessore Renato Nicolini (giunta Argan); Enrico Menduni, storico dei fenomeni di massa e dei linguaggi multimediali, già presidente nazionale ARCI tra gli anni 70 e 80; Mario Giusti, organizzatore culturale milanese, fondatore di MilanoSuono, l’agenzia che organizzò il concerto di Bob Marley a San Siro e le maggiori iniziative musicali e letterarie di Milano tra gli anni 70 e 80; Carlo Tognoli, già sindaco di Milano tra il 1976 e il 1986 la cui giunta comunale progettò una via d’uscita dalla stasi della vita milanese attraverso nuove programmazioni culturali.

blank
Che cosa è rimasto delle ragioni che mossero a immaginare un ruolo politico e sociale della “cultura” negli anni del terrorismo e della crisi ideologica? quali delle promesse di allora sono state mantenute in fatto di patrimonio storico artistico, di recupero delle periferie, di consapevolezza e responsabilità civica dei cittadini?

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank