Ancora blocchi alla Tnt, prosegue nella notte la protesta dei lavoratori del sindacato USB

blank

Altra notte di blocchi alla Tnt, i colleghi di Saad iscritti al sindacato autonomo proseguono la protesta per il rientro al lavoro del collega.

blank

Nella notte del 14 novembre dalle ore 23, una cinquantina di lavoratori hanno bloccato i tir in partenza dall’hub di via Dossarelli.

Sul posto la Polizia di Stato.  Roberto Montanari, sindacalista USB  aveva spiegato la motivazione a Radio Sound:  I lavoratori hanno scioperato in solidarietà di un collega, Saad, licenziato per aver superato il limite massimo di giorni di malattia che un lavoratore può fare in un determinato arco di tempo. Il 32enne egiziano però ha subito un’operazione e recentemente è stato investito riportando ulteriori danni fisici. In altri casi simili a questo non ci sono stati licenziamenti e questa è una cosa che ha fatto indignare i suoi colleghi di lavoro facendo scattare la solidarietà attraverso una protesta. 

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank