Apcoa Flow, una semplice app per pagare il parcheggio

Da oggi anche tutti i titolari di tariffe di sosta agevolate di Piacenza (residenti, famigliari, titolari attività e dipendenti) potranno pagare la sosta con l’APP APCOA FLOW. APCOA PARKING Italia ha lanciato lo scorso mese di Novembre la nuova APP “APCOA FLOW”, per il pagamento della sosta nella Città di Piacenza (incluso il Parcheggio Taverna dell’Azienda di Servizi alla Persona “Collegio Morigi – De Cesaris”), oltre che nei diversi parcheggi APCOA a parcometro in Italia. Da oggi APCOA FLOW può essere utilizzata anche da tutti gli utenti che beneficiano di tariffe di sosta agevolate nel Comune di Piacenza, attraverso degli appositi codici da inserire nell’APP che consentono l’applicazione delle predette tariffe, riservate ai possessori dei relativi pass (residenti, famigliari, titolari attività e dipendenti). Sul sito flow.apcoa.it saranno pubblicati i codici da utilizzare per usufruire delle tariffe agevolate e le istruzioni, di seguito riportate. Per utilizzare le agevolazioni sarà sufficiente digitare i codici sotto nell’apposito spazio nella schermata di selezione della durata della sosta.

Da Gennaio 2019 sarà inoltre interrotto l’attuale servizio Easypark ed APCOA FLOW diventerà l’APP di riferimento per il pagamento della sosta in ambito comunale. No Ticket. No Cash. No Stress. Con APCOA FLOW l’esperienza di sosta è ancora più comoda! APCOA FLOW trova il parcheggio più vicino dalla posizione attuale tramite geolocalizzazione, non è necessario recarsi al parcometro per stampare il biglietto ed il pagamento del parcheggio avviene direttamente sulla carta di credito registrata. È inclusa la funzione di estensione del pagamento nel caso in cui la sosta si dovesse protrarre per evitare così di incorrere in sanzioni. Per usare l’APP non è richiesto un esborso iniziale per attivare un borsellino elettronico, ma è sufficiente abbinare una carta di credito in fase di registrazione; il pagamento tramite carta di credito avviene in via posticipata e non sono applicate commissioni per il pagamento tramite APP.
Utilizzare l’APP è semplicissimo: basta scaricare APCOA FLOW su uno smartphone Android o Apple dal relativo Store e procedere con la registrazione (guidata) di un account inserendo le proprie generalità, indirizzo e-mail, targa del proprio veicolo ed estremi della carta di credito. Dopo aver completato la registrazione l’utente riceverà una mail di conferma e dovrà scaricare e stampare il PASS FLOW dal link flow.apcoa.it da esporre sul parabrezza al fine di agevolare le operazioni di controllo della sosta (per gli utenti occasionali o sprovvisti di PASS FLOW è comunque sufficiente esporre un biglietto con scritto “FLOW”).

Sarà possibile iniziare a cercare un’area di parcheggio semplicemente inserendo il nome della città desiderata o utilizzando la posizione. Selezionando poi la specifica area di sosta è possibile verificarne le relative informazioni ed ottenere le indicazioni stradali per raggiungerla; una volta arrivati sul posto è sufficiente premere il tasto “inizia sosta” e selezionare il periodo di sosta desiderato, che può essere esteso successivamente, da qualsiasi località, nel caso in cui la permanenza dovesse prolungarsi.

Tutti gli utenti che scaricheranno l’APP APCOA FLOW e si registreranno entro il 31 Dicembre 2018, avranno inoltre diritto ad uno sconto del 10% sulle tariffe di sosta standard per un periodo di 12 mesi dalla registrazione.

È possibile fin da subito utilizzare APCOA FLOW in tutte le città d’Italia dove è presente APCOA come gestore dei parcheggi a parcometro (oltre a Piacenza: Cagliari, Palermo, Genova, Torino, Cuneo e Mondovì); in particolare nella Città di Piacenza APCOA FLOW è utilizzabile in tutte le aree a parcometro cittadine su strada oltre che presso il parcheggio Taverna sito in Vicolo San Nazzaro.