Assigeco Piacenza: vincere con Orzinuovi per sfatare il tabù PalaBanca

Assigeco Piacenza

Seconda partita in casa, dopo la sconfitta contro Ravenna, per l’Assigeco Piacenza. Nel matinée della sesta giornata della serie A2 Old Wild West ospiterà l’Agribertocchi Orzinuovi di Stefano Salieri.

LA PARTITA

I biancorossoblu proveranno a interrompere la maledizione che incombe sul PalaBanca da inizio stagione. Il banco di prova sarà tutt’altro che semplice perchè i lombardi dopo una partenza stentata hanno svoltato battendo fra le mura amiche prima l’XL Extralight Montegranaro e poi la capolista Tezenis Verona.

Merito soprattutto di una vecchia conoscenza come Stefano Bossi, che ha sfiorato la tripla doppia mettendo a segno 15 punti con 9 rimbalzi e ben 14 assist nell’ultima vittoriosa partita con Verona. Il triestino, che a Piacenza ha lasciato solo buoni ricordi, sembra aver recuperato alla perfezione dall’infortunio della scorsa stagione e si sta affermando come uno dei migliori playmaker dell’intero girone.

Insieme a lui ci sono Christian Mekowulu, miglior marcatore dei biancazzurri con 19.4 punti di media e l’altro americano Tarin Smith. Matteo Negri sta confermando le buone prestazioni mostrate a Montegranaro. Sul perimetro particolare attenzione dovrà essere riservata a Sasà Parrillo, reduce da buone stagioni in A.

L’Assigeco Piacenza dovrà cercare di fare uno sforzo extra per invertire la tendenza negativa e dare una soddisfazione al proprio pubblico. La strada imboccata con Ravenna sembra essere quella giusta, ma di sicuro il piglio degli ultimi due quarti dovrà essere differente.

DICHIARAZIONI DELLA VIGILIA

Coach Gabriele Ceccarelli, intervenuto a Radio Sound: “C’è da riposare e sistemarci, abbiamo poco tempo per recuperare ma vogliamo ottenere i primi due punti in casa. Orzinuovi gioca bene intorno a Bossi, è un gruppo solido. Anche i due americani sono elementi importanti per i lombardi. Sarà una partita difficilissima”

Lorenzo Molinaro, ala:“Orzinuovi sta disputando un buonissimo campionato fino a questo momento. Ha trovato una forza come Mekowulu e nell’ultimo turno è riuscita a sconfiggere addirittura Verona. Sarò felice di incontrare un vecchio amico come Stefano Bossi che sta facendo molto bene, sarà fondamentale limitarlo. Dal canto nostro invece arriviamo da due buone prestazioni fuori casa vinte al cardiopalma e da tre sconfitte in casa. Per avere un ruolo importante in questo campionato è necessario iniziare a vincere nel nostro palazzetto e questa è un’occasione più che mai vitale”.

Lo sport è su Radio Sound

Ogni domenica pomeriggio su Radio Sound torna la trasmissione sportiva “Stadio Sound“, con Andrea Crosali e Andrea Amorini.

Tutto lo sport nazionale e internazionale, serie A, formula uno, moto mondiale e, in primo piano, lo sport piacentino.

Calcio di Serie C con il Piacenza calcio, Serie D con Fiorenzuola e Vigor Carpaneto e aggiornamenti del calcio dilettanti fino alla terza categoria, basket con Assigeco e Bakery, volley, rugby e tanto altro.

Radio Sound è radio ufficiale del Piacenza calcio.

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza…..il Ritmo dello sport.