Aveva ottenuto la residenza italiana da poco, arrestato per tentato furto a Castel San Giovanni

arrestato per tentato furto a Castel San Giovanni

Ottiene la residenza italiana, ma lo gioia dura poco, 18enne arrestato per tentato furto a Castel San Giovanni. E’ accaduto il 4 dicembre da Amazon.

Il 18enne di origini albanesi alla fine del turno nello stabilimento di Castel San Giovanni è stato segnalato dai sistemi di sicurezza posti all’uscita della struttura.

Il ragazzo si era messo un telefonino di ultima generazione del valore di circa 600 euro negli slip. Sul posto sono giunti i Carabinieri che hanno proceduto all’arresto del 18enne con l’accusa di tentato furto.

L’arrestato per tentato furto a Castel San Giovanni è stato processato per direttissima. L’avvocato difensore al termine dell’udienza ha ottenuto il rinvio del procedimento. Il Giudice, preso atto dell’ammissione di colpa del ragazzo licenziato per il gesto compiuto, ha stabilito per il 18enne l’obbligo di firma.