Serie B – La Bakery Piacenza ospita Matelica, El Agbani: “Servirà un grande approccio” – AUDIO

bakery piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

La Bakery Piacenza ha fallito la scalata solitaria al quarto posto. Nell’ultimo turno di campionato, il diciassettesimo sul calendario, i biancorossi hanno lasciato due punti pesantissimi a Empoli e non hanno approfittato dei passi falsi commessi da Fiorenzuola e Ancona. Piacenza ha giocato con il fuoco, scottandosi poi in maniera definitiva sui possessi finali, quando Andrea Casella ha messo dentro i due liberi della vittoria.

Con 10 vittorie e 7 sconfitte, ora la truppa di coach Del Re deve decidere cosa fare da grande: o rimanere nel limbo, o provare a insidiare le magnifiche tre che stanno dominando il girone (Fabriano, Faenza e Rieti). Domenica contro Matelica ne sapremo sicuramente di più: i marchigiani sono in fondo alla classifica, proprio come Empoli, ma negli ultimi 45 giorni hanno trovato le prime tre vittorie stagionali, superando i Tigers in trasferta e Imola e San Miniato tra le mura del PalaSport Comunale.

Il record di 3-14 ovviamente lascia tutti i favori del pronostico a Piacenza, ma guai a sottovalutare una squadra dal potenziale offensivo come quello della Halley Informatica allenata da coach Trullo: Riccio, Gallo e Caroli sono giocatore estremamente pericolosi.

L’intervista completa a Zakaria El Agbani, giocatore della Bakery Piacenza

Radio Sound
blank blank