Basket, Ogide illude l’Assigeco, ma con Montegranaro arriva la terza sconfitta consecutiva

Al Palasavelli di Porto San Giorgio contro Montegranaro si concretizza la terza sconfitta consecutiva per l’Assigeco Piacenza. Non bastano i 24 punti di Ogide agli uomini di Ceccarelli. I locali aumentano le realizzazioni pesanti dopo l’intervallo lungo, mandando ben 5 uomini in doppia cifra. I biancorossoblù restano in partita fino a pochi minuti dalla fine, ma non trovano mai il guizzo necessario ad invertire il trend. L’Assigeco tornerà in campo domenica 23 dicembre per affrontare al Palabanca Ferrara.

Quarto Quarto: grande canestro in rovesciata di Murry, ma i locali rispondono con una tripla 62-58. Piacenza poggia sempre su Ogide, migliore in campo, seguito a ruota da Murry. A 4′ dalla fine Montegranaro rimane a +5. Palermo non sbaglia 67-60 e Ceccarelli chiama timeout (è il massimo vantaggio per i padroni di casa). Fallo e canestro di Ogide 67-63. Timeout di Pancotto 72-67. Finisce 76-70
Terzo quarto: le due squadre faticano in attacco. Altra tripla per Ogide 41-46. Sedicesimo punto per Ogide, davvero incontenibile 41-48. Montegranaro torna avanti, ma Sabatini riporta in parità a contesa. Undicesimo punto di Corbett. Ceccarlli chiama timeout sul 55-50 per i locali. Polveri bagnate per l’attacco di Piacenza: il quarto si chiude comunque con gli ospiti a -2 (54-56)
Secondo quarto: Piacenza tocca i 10 punti di vantaggio, ma Montegranaro aumenta le realizzazioni da 3 punti e torna a -7. Rimbalzo offensivo di Ihedoha e tripla di Murry e Piacenza allunga (26-35). Primo vantaggio per i locali dopo un grande controbreak ad un minuto dalla fine del parziale 41-40. Il quarto si chiude sul 43-41 per l’Assigeco.

Primo quarto: Grande partenza dell’Assigeco che si porta sul 9-2. Pancotto chiama subito timeout. A due minuti al termine del quarto Piacenza è avanti 22-16 con un super Ogide, autore di ben 11 punti. Il parziale si chiude 25-15 per i biancorossoblù di Ceccarelli.