Bakery Piacenza, si espone Beccari: “Giocare adesso non ha senso” – AUDIO

Beccari Bakery Piacenza

Il presidente della Bakery Piacenza, Marco Beccari, interviene ai microfoni di Radio Sound a pochi giorni da quello che potrebbe essere l’esordio in campionato. Il suo commento non lascia spazio ad interpretazioni: “Noi abbiamo sei positivi, oltre al coach. Molte squadre hanno tanti positivi in rosa. Iniziare adesso non ha senso. Speriamo che martedì si arrivi alla decisione di rinviare l’inizio”.

Radio Sound blank blank blank blank

“Non so in tutto sincerità se incominceremo la prossima stagione. Stiamo discutendo con Lega e Federazione per spostare in avanti l’inizio del campionato” inizia il presidente. “Tutte le società sono in difficoltà e presentano contagi tra staff e giocatori. La condizione generale non permette, ad avviso di tutti i presidenti coinvolti, la ripresa in sicurezza. Martedì dovrebbe essere la data giusta per la decisione di rinviare i giochi” conclude poi il numero uno della Bakery Piacenza, Beccari.

Ad oggi c’è grande confusione in tutto il mondo del basket: “Fino a ieri sembrava ci fosse un’imposizione da parte della Federazione ad iniziare il campionato a tutti i costi. Dopo una forte presa di posizione da parte delle società, contrarie a questa idea, sembra sia nata la possibilità di iniziare a metà dicembre rivedendo la formula del campionato, con gironi da otto squadre. Ora come ora comunque, a mio avviso, non avrebbe senso. La prossima settimana per esempio, Piacenza andrebbe in campo con dei ragazzi a causa dei contagi presenti in rosa”.

Insiste Beccari: “Non ci si può spostare di comune in base alla legislazione vigente, ma noi dovremmo prendere un aereo per andare in Sicilia a giocare con Agrigento: la cosa non ha senso. Bisogna, per adesso, posticipare in attesa di miglioramenti generali della situazione. In questo momento è illogico giocare”.

Interrogato sulla Bakery 2020-2021, il presidente poi si esprime: “Questa squadra è tra le migliori che abbiamo allestito per la Serie B. E’ un mix tra giovani e senior di categoria che vantano grande esperienza e carattere. Il coach, Federico Campanella, è un grande valore aggiunto, ideale per condurre una compagine al vertice del campionato. Ritengo sia una squadra di pari livello a quella che due anni fa ci regalò la promozione in A2” conclude Marco Beccari.

Di seguito l’intervista completa a Marco Beccari, presidente della Bakery Piacenza:

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank