Beni culturali, dalla Regione oltre 140mila euro per il progetto di rigenerazione urbana del castello di Calendasco

Castello di Calendasco

Beni culturali, dalla Regione oltre 140mila euro per il progetto di rigenerazione urbana del castello di Calendasco. Nuovo look per palazzi ed edifici storici di enti pubblici e privati ma non solo. In particolare sono previsti anche investimenti per attrezzature tecnologiche, per l’innovazione e iniziative culturali. Dalla Regione previsti investimenti per 4 milioni 134 mila euro dal 2019 al 2021, nell’ambito della legge regionale n. 40, per la valorizzazione delle espressioni storiche, artistiche e culturali dell’Emilia-Romagna

In particolare in provincia di Piacenza sarà finanziato il progetto di rigenerazione urbana del castello di Calendasco con oltre 140 mila euro (su una spesa ammissibile di 201 mila), finalizzato al recupero del centro civico ed assistenza ai pellegrini. /CL

Su 68 progetti presentati18 sono stati ammessi a contributo. Tra i finanziati: 4 in provincia di Bologna, 3 a Modena, 3 a Parma, 2 a Ravenna, 2 a Ferrara e 1 a Rimini, Forlì-Cesena, Reggio Emilia e a Piacenza.

Con questi interventi– afferma l’assessore regionale alla Cultura Massimo Mezzettidiamo valore al nostro patrimonio storico. In particolare ripristinando da un lato la sicurezza degli edifici e dall’altro bellezza artistica originaria.  Oltre a portare innovazione con l’utilizzo di nuove tecnologie, a supporto di servizi o iniziative. In alcuni casi si tratta di mettere a disposizione delle comunità edifici storici, oltre a ospitare attività e iniziative culturali. L’obiettivo è salvaguardare e valorizzare il patrimonio, rendendo l’Emilia-Romagna sempre più attrattiva anche per un turismo culturale”.