Bonaccini incontra l’ambasciatore francese: “Rinsaldare collaborazione e amicizia, presto un incontro sulle imprese”

blank

Questa mattina, il presidente Stefano Bonaccini ha ricevuto in Regione, nella Sala della Giunta, l’Ambasciatore di Francia in Italia, Christian Masset.

blank

Il presidente Bonaccini e l’ambasciatore Masset hanno ricordato il forte legame che unisce Italia e Francia, così come quello fra il Paese Transalpino e l’Emilia-Romagna, a partire dalla storica partnership con la Nouvelle-Aquitaine.

Di fronte all’attuale emergenza sanitaria, entrambi hanno poi convenuto che “mai come in questo momento occorra rinsaldare il rapporto di forte collaborazione e amicizia”.

Amicizia e collaborazione che riguardano in particolare anche l’Emilia-Romagna. In tal senso, Bonaccini e Masset hanno sottolineato come “il rafforzamento della collaborazione economica passi per l’export emiliano-romagnolo. Ma anche dalla presenza di numerose imprese francesi in Emilia-Romagna. Un rapporto stretto che potrà rinsaldarsi sul rilancio della manifattura, del turismo e della cultura regionali; oltre che su quello del digitale e delle nuove tecnologie, con il Tecnopolo di Bologna e l’Emilia-Romagna Data Valley europea nei prossimi decenni”.

Bonaccini e Masset hanno quindi deciso che non appena possibile verrà organizzato un meeting dedicato alle imprese emiliano-romagnole e francesi e alle reciproche opportunità di sviluppo.

Infine, l’ambasciatore francese si è complimentato per il secondo mandato del presidente Bonaccini alla testa della regione Emilia-Romagna.

Con l’alto diplomatico erano presenti Antoine Starcky, consigliere per la politica interna e Capo di Gabinetto dell’ambasciatore. Presente anche Cyrille Rogeau, Console generale di Francia a Milano.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank