Bugatti, a palazzo Galli la storia di un brand che ha scritto la storia d’Italia

“Bugatti, una leggenda legata all’Italia”. E’ il titolo del volume presentato questo pomeriggio a palazzo Galli, libro curato dallo scrittore e giornalista Daniele Buzzonetti. La casa editrice Artioli 1899 di Modena da molti anni realizza libri che hanno come tema le più grandi case automobilistiche italiane ed emiliane come Ferrari, Lamborghini, Maserati. Oggi esce questo volume sulla Bugatti, al centro di un incontro al quale hanno partecipato numerosi appassionati e non solo.

“Bugatti non è del tutto italiana. E’ un marchio che è stato modenese per parecchi anni e comunque è stato creato da un milanese, Ettore Bugatti. Una storia affascinante che comunque era giusto raccontare” spiega Buzzonetti.

Un settore, quello dell’automotive, che sta vivendo un momento difficile a causa di questioni spinose come quella del diesel: “Il settore ha sempre vissuto alti e bassi perché risente della crisi economica. Per quanto riguarda il diesel, si sono susseguite molte fake news: notizie false che inizialmente hanno spinto parecchi brand a pensare di eliminare il gasolio. Oggi però questo clima di paura pare essere svanito e molti marchi stanno tornando sui propri passi. Questa crociata contro il diesel può causare davvero molti danni alle case automobilistiche, soprattutto di lusso, che rischiano di vedere i propri modelli svalutati”.